La Sorpresa

Novità
La Sorpresa
  • Vino dolce
    Dolce
  • No solforosa aggiunta
    No solforosa
    aggiunta

Info

Paese: Italia
Regione: Toscana
Vitigni: Trebbiano, Malvasia del Chianti

Suolo:  Argilloso sabbioso (Tufo di Siena)

Estensione del vigneto: 0,6 ha - selezione delle uve migliori

Tipo d’impianto: Guyot

Densità ceppi per ha: 4.000

Età media del vigneto: 12 anni

Produzione media per ha: 50 hl

Vinificazione e affinamento: Appassimento delle uve sui graticci per tre mesi. Fermentazione spontanea in caratelli da 30 a 100 litri di castagno sulla "madre del vin santo" ultracentenaria. Filtrazione in sacchi di tela e affinamento negli stessi contenitori per 5 anni.

Solforosa totale: 50 mg/l

Zuccheri residui: 225 g/l

Bottiglie prodotte: 800

59,30 €

iva inclusa
Temporaneamente esaurito

Perché

La Sorpresa di Pacina è un vino dolce denso, materico e avvolgente. Caldo e morbido, si muove suadente in bocca in un’esplosione di frutta, fiori appassiti e dolcezza, sostenuta da sale e acidità che lo accompagnano in una beva mai stucchevole.

Quando

Quando fuori nevica e vi date alla pasticceria, dopo aver fatto una pasta frolla, aprite una bottiglia di Sorpresa. Usatene un goccio per sfumare le noci e lo zucchero in un pentolino, prima di metterle in forno sulla frolla. Poi nascondete la bottiglia o non durerà fino alla fine del tempo di cottura della torta.

Vini di questo produttore

Spedizione gratuita a partire da 39€

Perché scegliere Triple "A"

Soltanto chi coltiva direttamente il vigneto può instaurare un rapporto corretto tra uomo e vite, ed ottenere un’uva sana e matura, esclusivamente con interventi agronomici naturali.