Privacy Policy Cookies Policy

Barolo Arborina

Novità
  • Vino rosso
    Rosso
  • Vecchie vigne (oltre 50 anni)
    Vecchie
    vigne

Info

Annate: 2019, 2020
Formati: 75 cl, 150 cl
Paese: Italia
Regione: Piemonte
Vitigno: Nebbiolo

Suolo: Marnoso (Marne di Sant'Agata)

Estensione del vigneto: 1,5 ha

Tipo d’impianto: Guyot

Densità ceppi per ha: 5.500

Età media del vigneto: 50 anni

Produzione media per ha: 45 hl

Vinificazione e affinamento: Diraspapigiatura, macerazione sulle bucce in continuo movimento per 12 giorni e fermentazione spontanea in vasche di acciaio inox. Affinamento per due anni in barrique usate e per un anno in bottiglia.

Solforosa totale: 33 mg/l

Bottiglie prodotte: 5.000

60,10 €

iva inclusa

Perché

Il Barolo Arborina di Nadia Curto è un vino rosso concentrato, di struttura e grande complessità. Etereo e inizialmente restio a mostrarsi, si muove seducente in bocca alternando piccoli frutti sotto spirito, spezie decise, tartufo e tratti balsamici. Caldo e morbido, mette in mostra tannini serrati che con il tempo volgeranno al velluto. Un Barolo d’ispirazione modernista, da saper aspettare, ma già fine, affascinante, goloso.

Quando

Quando la nobiltà del tartufo bianco incontra la più genuina cucina della tradizione piemontese, portate in tavola un vino capace di unire serietà e schiettezza come il Barolo Arborina di Nadia Curto. Che siano tajarin, una battuta al coltello o delle uova, tutto il meglio delle Langhe in un sorso e un boccone.

Vini di questo produttore

Spedizione gratuita a partire da 39€

Perché scegliere Triple "A"

Soltanto chi coltiva direttamente il vigneto può instaurare un rapporto corretto tra uomo e vite, ed ottenere un’uva sana e matura, esclusivamente con interventi agronomici naturali.