Chardakhi

Chardakhi
  • Vino bianco macerato
    Bianco
    macerato
  • Lavorazione in anfora
    Lavorazione
    in anfora
  • Vecchie vigne (oltre 50 anni)
    Vecchie
    vigne

Info

Annata: 2018
Formato: 75 cl
Paese: Georgia
Regione: Kartli
Vitigno: Chinuri

Suolo: Calcareo

Estensione del vigneto: 0,8 ha

Tipo d’impianto: Guyot

Densità ceppi per ha: 3.000

Età media del vigneto: 54 anni

Produzione media per ha: 40 hl                     

Vinificazione e affinamento: Pigiatura con i piedi in presse di legno, macerazione sulle bucce per 6 mesi e fermentazione spontanea in anfora. Travaso e affinamento negli stessi contenitori per altri 3 mesi.

Solforosa totale: nd

Bottiglie prodotte: 2.000

24,70 €

iva inclusa

Perché

Il Chardakhi di Iago Bitarishvili è un vino bianco macerato fresco, vispo ed energico. Di frutta, uovo, menta e idrocarburi, un vino di grande carattere, fine e lungo, rivela un finale di purezza e dalla piacevole vena ossidativa.

Quando

Quando si organizza una fuga amorosa al fiume, dopo una giornata passata sdraiati al sole, è ore di rinfrescarsi con una bottiglia di Chardakhi, accoccolandosi sulla riva e rimanendo in ascolto del respiro dell’altro e dell’acqua che scorre.

Perché scegliere Triple "A"

Soltanto chi coltiva direttamente il vigneto può instaurare un rapporto corretto tra uomo e vite, ed ottenere un’uva sana e matura, esclusivamente con interventi agronomici naturali.