Dettori Bianco 2020 - Astuccio

Confezioni regalo
Dettori Bianco 2020 - Astuccio
  • Vino bianco macerato
    Bianco
    macerato
  • Vecchie vigne (oltre 50 anni)
    Vecchie
    vigne
  • No solforosa aggiunta
    No solforosa
    aggiunta

Info

Paese: Italia
Regione: Sardegna
Vitigno: Vermentino

Suolo: Calcareo

Estensione del vigneto: 3,89 ha

Tipo d’impianto: Alberello

Densità ceppi per ha: 5.500

Età media del vigneto: 55 anni

Produzione media per ha: 7,5 hl

Vinificazione e affinamento: Diraspatura, macerazione sulle bucce di 3-4 giorni, fermentazione spontanea in tini di cemento. Svinatura manuale e affinamento negli stessi contenitori per due o tre anni.

Solforosa totale: 10 mg/l

Bottiglie prodotte: 4.000

37,10 €

iva inclusa

Perché

Il Dettori Bianco di Tenute Dettori è un vino bianco macerato di grande solarità e note quasi nordafricane che danzano tra la spezia e la frutta matura. Appaga la bocca, inebria il naso e persiste in un finale lunghissimo, sapido, ampio, prospettico.

Quando

Quando qualcuno, a casa o al ristorante, sta cucinando sul serio, nel rispetto della materia prima ma con un surplus di passione, pesce fresco, selvaggina, verdure contadine, è l’occasione giusta per accompagnare ogni boccone con un vino figlio delle medesime prerogative, stappando il Dettori Bianco di Tenute Dettori.

Perché scegliere Triple "A"

Soltanto chi coltiva direttamente il vigneto può instaurare un rapporto corretto tra uomo e vite, ed ottenere un’uva sana e matura, esclusivamente con interventi agronomici naturali.