Weingut Immich-Batterieberg

Germania, Mosella

Weingut Immich-Batterieberg

Gernot Kollmann / Enkirch

L’azienda Weingut Immich-Batterieberg, che si trova nel villaggio di Enkirch nella Mittelmosel, vanta origini antichissime, difatti il primo documento che ne attesta l’esistenza risale addirittura al 908 Dopo Cristo. Nel 1945 la famiglia Immich acquista la parcella e inizia a produrre i suoi vini. A partire dal 2009 è il regisseur Gernot Kollmann a riscattare la produzione con un cambio di rotta verso una viticoltura naturale. Oggi in particolar modo il cru Enkircher Batterieberg è divenuto famoso, in quanto qui si trovano viti ultracentenarie a piede franco su terreni scistosi pendenti.

I quattro vigneti che Immich lavora su terreni decisamente ripidi, sono composti principalmente da ardesia ricca di quarziti e da ferro. I vini che ne scaturiscono sono di grande beva e mineralità, prodotti di un terroir in tutti i sensi unico. La cantina, costruita da rocce e quarzite, si erge sui ripidi terreni e al suo interno i vini vengono lavorati con fermentazioni spontanee, lieviti indigeni e fatti riposare in barrique vecchie a seconda dell’annata.

Di questa magnifica cantina si ricordano il “Riesling Kabinett C.A.I.”, il “Riesling Trocken Enkircher Batterieberg” e il “Riesling Ellergrub”, tutti vini che portano con sé molta storia e passione.

Vini di questo produttore

Spedizione gratuita a partire da 39€