La Collina

Italia, Emilia-Romagna

La Collina

Enea Burani / Reggio Emilia

È la speranza e la convinzione di credere nella possibilità di unire vita, lavoro e accoglienza del disagio sociale a portare alla vita la “Cooperativa Agricola La Collina”. La realtà nasce nel 1975 da un gruppo di 12 giovani di Reggio Emilia, diventati 21 nel corso degli anni, che avviano l'attività agricola basata dapprima su vite, foraggi, cereali ed allevamenti di bovini e suini, in seguito allargata alla coltivazione di ortaggi.

 Dopo i primi anni sperimentati attraverso un’agricoltura convenzionale, nel 1985, si decide di adottare un metodo di agricoltura biologico e successivamente nel 1996, si passa ad una coltivazione seguendo i principi della biodinamica. Si seguono queste metodologie non solo per la salvaguardia dell’ambiente, ma anche per il benessere dell’uomo, rispettando i limiti produttivi della biodiversità e fertilità del suolo.

Dei 5 ettari coltivati a vitigni autoctoni come il Maestri, Lambrusco Grasparossa, Ancellotta, Salamino e Malbo Gentile, vengono poi prodotte circa 30 mila bottiglie l’anno. 

ANNO DI FONDAZIONE: 1975

ETTARI COLTIVATI: 6

VITIGNI COLTIVATI: Ancellotta, Lambrusco Grasparosso, Lambrusco Maestri, Lambrusco Salamino, Malbo Gentile

Bottiglie prodotte: 40.000

CERTIFICAZIONI: -

Vini di questo produttore

Spedizione gratuita a partire da 39€