Domaine Laurent Bannwarth

Francia, Alsazia

Domaine Laurent Bannwarth

Stéphane Bannwarth / Obermorschwihr

Situata nel dipartimento dell’Alto-Reno in Alsazia, Domaine Bannwarth è un’azienda agricola a conduzione familiare fondata alla fine degli anni ’50 da Laurent e dalla moglie Suzanne. Dal 1987 i figli, Stéphane, con la moglie Geneviève, e Régine, prendono le redini del Domaine.

Riconoscendo i limiti della viticoltura convenzionale, nel 2004 Stéphane converte i vigneti dapprima in biologico e successivamente in biodinamico. Oggi, il rispetto del suolo e la ricerca dell’equilibrio di ogni parcella sono i principi della filosofia produttiva. Lo stesso approccio continua in cantina, dove i vini sono lavorati con il minor numero di interventi possibile per esaltare le diverse caratteristiche dei 12 ettari di terreno vitato su cui si trovano i classici vitigni alsaziani: Pinot Bianco, Auxerrois, Riesling, Pinot Gris, Pinot Noir, Gewurztraminer, Muscat e Sylvaner.

Dal 2011, l’utilizzo di anfore georgiane interrate – Qvevri – ha permesso di sperimentare la macerazione sulle bucce ricalcando una vinificazione senza l’utilizzo di additivi chimici. Grazie alle prime promettenti annate della linea Qvevri(di cui si producono Riesling, Pinot Gris e Gewurztraminer, Sylvaner, Auxerrois nonché un blend chiamato Synergie), è in costruzione una nuova cantina in cui una parte sarà solamente dedicata all’affinamento in anfora. Questa linea non è il solo progetto di Stéphane, che infatti collabora con l’amico Christian Binner - Tripleaista - sul progetto Vins Pirouettes. A quest’ultimo appartengono ad esempio il Pinot Gris, il Pinot Noir e il superlativo Riesling Bildstoeckle. 

ANNO DI FONDAZIONE: 1955

ETTARI COLTIVATI: 12

VITIGNI COLTIVATI: Gewurztraminer, Pinot Grigio, Riesling, Sylvaner, Sylvaner

Bottiglie prodotte:  90.000 bottiglie all'anno

CERTIFICAZIONI: Demeter ed Ecocert

Vini di questo produttore

Spedizione gratuita a partire da 39€