Domaine de l'Ecu

Francia, Loira

Domaine de l'Ecu

Fred Niger Van Herck / Le Landreau

“I bretoni nascono con l’acqua del mare intorno al cuore”, così recita un antico proverbio francese. In questa regione possente e magica sorge Domaine de l’Ecu, più esattamente nel villaggio di Le Landreau, vicino a Nantes, nel cuore della Loira.

Guy Bossard, che da 40 anni ha trasformato le vigne dapprima in agricoltura biologica e successivamente in biodinamica, ha passato le redini a Fred Niger, che oggi continua la produzione seguendo la stessa filosofia. “In un momento in cui trionfa l'enologia moderna, spesso tendiamo a dimenticare che un grande vino è concepito principalmente in vigna” dice Fred, che ad oggi offre quasi 35 annate di cui oltre 25 vinificate esclusivamente in anfora.

L'obiettivo di Fred non è quello di offrire i migliori vini al mondo ma vini vibranti, pieni di energia e senza trucco. Venti sono le annate prodotte dalle uve della tenuta e una quindicina con uve esclusivamente biologiche e provenienti da tutta Europa: è "il tempo degli amici" con i Domain Josmeyer, Milan, David Reynaud, Philippe Gilbert e con l’Italiano Francesco de Fillipis dell’azienda Cosimo Maria Masini. Sono tutte annate prodotte in "micro-vinificazione", dove la produzione annuale di ogni cuvée è di sole 1200 - 3000 bottiglie.

ANNO DI FONDAZIONE: -

ETTARI COLTIVATI: 25

VITIGNI COLTIVATI: Melon de bourgogne, chardonnay, pinot noir, cabernet franc

BOTTIGLIE PRODOTTE:  120.000

CERTIFICAZIONI: Bio ecocert, DEMETER et BIODYVIN

Vini di questo produttore

Spedizione gratuita a partire da 39€