Domaine de Beudon

Svizzera, Vallese

Domaine de Beudon

Marion Granges-Faiss / Fully

Les vignes dans le ciel- le vigne nel cielo: poetiche parole che si trovano sulle etichette dei vini del Domaine de Beudon. Non è solo poesia però, le vigne effettivamente si ergono fino a mille metri d’altitudine, disposte su terrazzamenti e con pendenze spesso proibitive:il Domaine de Beudon infatti è raggiungibile solo a piedi o mediante una teleferica privata. È il 1971 e Jacques Granges e la moglie Marion, si innamorano del Domain situato nel villaggio svizzero di Beudon, nel cantone Vallese, sulla riva sulla riva destra del Rodano. 

La coppia di coniugi, dopo aver acquistato e rinnovato il vecchio Domain in stato di abbandono, avvia una conduzione delle vigne nel rispetto totale della biodiversità circostante. Sui 6 ettari di viti iniziano ad applicare, nel 1993, un’agricoltura biodinamica, su di un terreno che presenta componenti rocciosi, sabbiosi e terrosi. La varietà di vitigni presenti nel territorio è notevole, di cui i coniugi decidono di recuperarne alcuni autoctoni. Le estati calde favoriscono lo sviluppo di una vegetazione quasi mediterranea, le temperature miti autunnali attenuano il rischio di gelate favorendo la maturazione delle uve. Le montagne, infine, riparano la zona dalle precipitazioni frequenti. 

Oggi, dopo la tragica scomparsa di Jacques, Marion porta avanti con fermezza il Domaine. Con la messa a dimora di nuovi vitigni, si arrivano ad ottenere olte 30 vini, dai bianchi e rossi più tipici, fino a rari vini dolci e varietà pressoché sconosciute. La scelta del metodo colturale insieme alle rese basse rese, ai lieviti indigeni e all’astensione da filtrazioni e chiarifiche, integrano l’intima qualità dei vini insieme alla loro serbevolezza.

Vini di questo produttore

Spedizione gratuita a partire da 39€