Charlot Père et Fils

Francia, Champagne

Charlot Père et Fils

Pierre Charlot

Charlot Père et Fils è una piccola Maison a tenuta famigliare situtata a Chantillon sur Marne, nella Vallée de la Marne. Nel 2009 il giovane Pierre, subentrando alla nonna ottantottenne Solange, prende in mano la gestione dei 4,5 ettari di vigneti portando con sé un nuovo approccio agricolo. Sarà Pierre Masson, tra i padri della biodinamica francese, ad influenzare Pierre che presto diventerà tra i produttori più avanguardisti e interessanti di tutta la regione.

I vigneti, tutti esposti a sud, sono popolati da piante di 30 anni per l’85% di pinot meunier, per il 10% di chardonnay e di pinot noir per il restante 5%. Anche in cantina Pierre ha un approccio innovativo rispetto agli standard della Champagne. Le fermentazioni, completamente spontanee, cominciano in vasche di acciaio inox, per poi proseguire in barrique usate. I vins clairs affinano sulle loro fecce fini fino all’estate successiva alla vendemmia, quando avviene la presa di spuma attraverso l’uso di lieviti neutri e zuccheri entrambi biologici.

Tutti gli Champagne di Pierre Charlot contengono meno di 30 mg/l di solforosa e le cuvée riposano sur lies per almeno 3 anni, mentre i millesimati arrivano anche fino a 8. La Maison rappresenta una delle realtà più giovani e dinamiche della Champagne, incarnando a pieno lo stile delle Triple “A”.

ETTARI VITATI: 4,5 ha

VITIGNI COLTIVATI: Chardonnay, Pinot Noir, Pinot Meunier

BOTTIGLIE PRODOTTE: 40.000

CERTIFICAZIONI: Demeter

Vini di questo produttore

Spedizione gratuita a partire da 39€