Privacy Policy Cookies Policy
Beck-Hartweg

Francia, Alsazia

Beck-Hartweg

Florian & Mathilde Beck-Hartweg / Dambach-La-Ville

Beck-Hartweg. Sedici generazioni di viticoltori: una storia di vigneron che nasce nel 1525. Situata a Dambach-La-Ville, nel cuore dell’Alsazia, l’azienda è diretta da Florian, classe 1987, e dalla sua compagna Mathilde, che con l’aiuto di Yvette e Michelle, i genitori del giovane vigneron, continuano la tradizione vinicola.

 Il dogma della loro produzione è il terroir – il concetto di suolo inteso come terreno vivente- chiave di volta del loro fare vino. Tutto il lavoro in vigna è guidato da questo concetto: semplice da comprendere ma complesso da attuare, sottolineano i vigneron. Se si ragiona per assunti il primo è di attuare una totale assenza di sostanze chimiche per la vita del suolo. Il secondo è lasciare una copertura vegetale diversificata nelle vigne, dunque lasciar crescere le piante che naturalmente accompagniano la vigna nella sua vita. Sono quindi flora e fauna a diventare le fondamenta della vigna, donandogli nutrimento. Per preservare tutto ciò si lavorano i vigneti in biologico, usando anche alcune pratiche biodinamiche. Queste basi portano ad ottenere uve perfettamente mature, equilibrate e sane.

Da questo momento in poi è tutto in discesa, si può affrontare la vinificazione in modo più rilassato: nessun bisogno di dominare l’uva: “semplicemente l’accompagnamo, lasciamo vinvere il vino” dicono i vigneron, come se fossero dei veri e propri protettori di un dono dato da madre Terra. Il suo stile rispecchia i suoli granitici in cui crescono le vigne: mineralità e salinità dominano i vini, cercando un’estrema eleganza.

ANNO DI FONDAZIONE: 1525

ETTARI COLTIVATI: 8

VITIGNI COLTIVATI: Auxerrois, Gewurztramimer, Pinot Gris, Riesling, Sylvaner, Pinot Noir

BOTTIGLIE PRODOTTE:  30.000 totali

Beck-Hartweg

Vini di questo produttore

Spedizione gratuita a partire da 39€