Privacy Policy Cookies Policy
Le Triple "A" più bevute

Classifiche //

Le Triple "A" più bevute

Scritto da

Quali sono le Triple “A” che vi sono piaciute di più di questo 2020? Alla scoperta dei vini degli Agricoltori, Artigiani, Artisti più bevuti dell’anno!

Se avessimo fatto una scommessa prima di inaugurare il nuovo sito Triple “A” scegliendo i dieci vini che ci immaginavamo tra i più apprezzati forse non avremmo sbagliato poi così di tanto, quantomeno per quanto riguarda i produttori.

I vini di Valentino Di Benendetto, di Alessandro Dettori, di Andrea Marcesini, di Alessia Bertaiola, di Franc Vodopivec, di Elisabetta Foradori ce li aspettavamo. Grande successo inaspettato dei rifermentati rosati, ad aprire e a chiudere la lista con il Susumante e il Rossanel. Come da previsione sono andati a ruba i formati litro, vini quotidiani dal grande rapporto qualità prezzo, come il Belo, il Crno e il FelceBianco. Non poteva mancare un fuoriclasse come Dettori, che con i suoi Renosu già da anni conquista tavole e scaffali dei ristoranti e dei winebar e ora si conferma forte anche sul web. E lo stesso vale per il Lezèr che dimostra quanto in primavera e d’estate vadano forte i rossi leggeri. La sorpresa più grande però è l’ottavo posto del Pisador, l’unico vino del nuovo mondo in listino Triple “A” (per ora...). Così entra in classifica anche la mitica Elena Pantaleoni nella sua joint venture cilena con Nicola Massa.