Privacy Policy Cookies Policy
Behind The Bottle | Gilles Ballorin

Behind The Bottle //

Behind The Bottle | Gilles Ballorin

Scritto da

Prima di bere un vino si beve un produttore! Behind the Bottle ti porta a scoprire chi è l'Agricoltore, Artigiano, Artista che si nasconde dietro a ogni bottiglia e a ogni etichetta. Gilles Ballorin si racconta.

Mi chiamo Gilles Ballorin e sono il vignaiolo del Domaine Ballorin.

Con ogni probabilità, essendo nato qui in Borgogna, il vino l’ho conosciuto dentro al biberon. Ma la prima bottiglia che riesco a ricordare è un Gevrey-Chambertin che ho bevuto a un matrimonio. Avevo solo otto anni.

Ho cominciato a fare le prime vendemmie quando avevo sedici anni. Ricordo che non mi piaceva come lavoro, era troppo duro per me. Così ho cominciato a studiare Business ed Economia. Dopo un’esperienza in una grande multinazionale e dopo aver fatto l’istruttore subacqueo a Île de la Réunion, sono tornato a far parte del mondo del vino occupandomi della parte commerciale per un grande négociant della Côte Chalonnaise.

Ho deciso di mettermi in proprio quando ho capito che il vino lo sapevo sia fare che vendere. Però non conoscevo le vigne, così ho cominciato ad affittare piccolissimi parcelle per portare avanti le prime sperimentazioni, fino ad accumulare tre ettari nel 2005, anno della prima vendemmia ufficiale del Domaine Ballorin.

Così oggi siamo arrivati al ventitreesimo raccolto: tutti così differenti l’uno dall’altro da avermi sempre messo alla prova, permettendomi una costante crescita ed evoluzione. Un tempo la vigna non mi piaceva, e pensare che adesso ci passo dieci mesi su dodici. Ad aiutarmi c’è mia figlia, a cui lascerò il Domaine non appena sarà pronta. Tra cinque al massimo io mi vedo di nuovo a fare sub a La Réunion.

I miei vini, più che a me, assomigliano al luogo dove nascono perché sono vini di terroir.

Scopri i produttori Triple “A”

Scopri i Vini Triple “A”

Spedizione gratuita a partire da 39€