Triple A

Triple A

Triple A

Seguici su:
Facebook YouTube Contatti

Medium
4 July

#NEWENTRYTRIPLEA2018 – Di Giulia

È con grande piacere che, dopo anni di ricerca in questa direzione, vi annunciamo l’entrata di una nuova azienda del primo entroterra marchigiano, nella culla del Verdicchio. Di Giulia, situata a Cupramontana, entra a far parte della grande famiglia delle Triple “A”.

Giulia Fiorentini nasce e cresce a Milano, ma la sua passione per l’agricoltura e il mondo contadino la spingono a viaggiare conoscendo, attraverso il woofing (apprendistato agricolo) diverse realtà agricole, del territorio italiano. Questa sua necessità di contatto con la terra rappresenta la spinta fondamentale nella sua scelta coraggiosa, quando nel 2012 a soli 26 anni, senza alcuna formazione agronomica, né tantomeno enologica, acquista 3 ettari di terreni, tra vigna, cantina e oliveti a Cupramontana. L’anno dopo sceglie già di vinificare tutte le uve, cercando aiuto e condivisione di savoir-faire tra amici e gente del posto. Oggi, in attesa della sua settima vendemmia da viticoltrice, nel panorama marchigiano, distinto da un enorme potenziale, ma allo stesso tempo piegato alla produzione meccanizzata ed industriale, i vini di Giulia rappresentano già un unicum per freschezza e interpretazione del territorio.
Due Verdicchi, Il Gentile e Il Grottesco, entrambi dagli stessi appezzamenti con piante di 18 e di 45 anni su suoli argillosi calcarei e vinificati in inox il primo da pressatura diretta, il secondo con macerazione sulle bucce di 48 ore. Il rosato, Rebecca, dedicato alla piccola nipote, Montepulciano con macerazione sulle bucce di parte delle uve per 2/3 giorni; e il rosso, Benedetto, uvaggio di Montepulciano (affinato in legno), Sangiovese e Cabernet Sauvignon (affinati in acciaio).

Commenti

Al momento non ci sono commenti.

Lascia un commento

Tutti i campi sono obbligatori