Triple A

Triple A

Triple A

Seguici su:
Facebook YouTube Contatti

Medium
11 November

A San Martino diamo il benvenuto al Quotidiano

San Martino è sempre stata una delle più sentite feste del vino nella tradizione contadina. Era un tempo il giorno preposto per finire il vino “vecchio” per ripulire cioè le botti e lasciarle pronte per la nuova annata: in Romagna affermano infatti che “Par Sa' Marten u s'imbariega grend e znèn”. Oppure: “Per San Martino si spilla il botticino”; e ancora, “Per San Martino cadon le foglie e si spilla il vino”.

Ma in questi giorni scorre a fiumi anche il vino nuovo: è risaputo infatti che “Per San Martino ogni mosto è vino”.

E vi ricordate la poesia che alle scuole elementari ci facevano imparare a memoria “La nebbia a gl’irti colli piovigginando sale..”? Ecco anche quella parlava della festa del vino di San Martino.

Prima celebrata un po’ in tutta Italia sta ora cadendo in disuso, ma abbiamo deciso di riproporla in stile Triple “A” ai Troeggi di Genova, roccaforte dei vini naturali nel cuore del centro storico della città.

Fulcro dei festeggiamenti sarà il vignaiolo Andrea Marcesini, dell’azienda agricola ligure La Felce (sui colli di Luni), nuova Tripla "A" che porterà in anteprima l'etichetta “Quotidiano” nella versione Rosso e Bianco.

“Quotidiano” è il mosto che è già diventato vino, è un vino giovane nato per accompagnare i pranzi e le cene di tutti i giorni, facile e immediato per stare bene in compagnia.

Commenti

Al momento non ci sono commenti.

Lascia un commento

Tutti i campi sono obbligatori