Triple A

Triple A

Triple A

Seguici su:
Facebook YouTube Contatti

Medium
13 October

Florian Beck-Hartweg: la salinità cristallina del granito.

Per la famiglia Beck-Hartweg la viticoltura è una tradizione secolare che risale fino al 1590. Per tutti questi anni hanno conservato l’arte di fare il vino nel paese di Dambach-la-Ville, 50 chilometri a sud-ovest di Strasburgo, nel Bas-Rhein; dopo 14 generazioni di viticoltori la famiglia si potrebbe dire parte integrante del terroir di questa regione!

Oggi l’azienda è diretta da Florian, classe 1987, e dalla sua compagna Mathilde che, con l’aiuto costante di Yvette e Michelle, i genitori del giovane vigneron, continuano la tradizione vitivinicola.

Le vigne della famiglia sono state totalmente convertite al biologico nel 2008 e più recentemente sono passate alla viticoltura biodinamica.

Lo stile di Florian nella vinificazione ricerca l'eleganza e l'equilibrio, così come l'esaltazione della salinità e mineralità, trasmessa dai suoli granitici su cui poggiano le vigne, permettendo agli aromi una lunga permanenza sul palato.

Florian da diversi anni affianca al suo lavoro in vigna l'impegno nell'associazionismo tra i vignaioli alsaziani: è vice-presidente del sindacato dei vignaioli indipendenti d'Alsazia, vice-presidente dell'UGV (Université des Grands Vins) e responsabile dell'associazione di tutela dell'antico grand cru Frankstein che si estende per 55 ettari nel comune di Dambach-la-Ville.

Commenti

Al momento non ci sono commenti.

Lascia un commento

Tutti i campi sono obbligatori